Percorsi di legalità 2017

Ho ucciso io Lea Garofalo

Noi siamo rimaste colpite e interessate dalla storia di Lea e abbiamo deciso di cercare qualcosa che si riferisse alla sua storia. Appunto per questo leghiamo la nostra ricerca alla carta Paura/Coraggio.

Gomorra e la morte di una bambina

Ho scelto questo video perché rappresenta come la Camorra possa avere l’impertubabilità di spezzare la vita di un’innocente creatura la cui unica colpa era quella di essere figlia di un boss della Camorra.

Mafie sotto casa

Questa pagina Facebook è stata creata dalla associazione la banda che si occupa di informare le scuole e i cittadini delle mafie nell’ Emilia Romagna.

Le mafie al nord

Salve, siamo M. Niccolò e P. Matteo della classe 3°E della scuola secondaria di primo grado G.Marconi di Castelfranco Emilia.

I bunker in Calabria

In Calabria un vero e proprio sistema di gallerie e camere segrete sotterranee che per la sua grandezza ha richiesto la distruzione di un pezzo di strada.

Saviano, 10 anni sotto scorta

Per me tutto il video in sé è molto interessante e nonostante Saviano sia accompagnato dalla scorta da 10 anni il sorriso non gli manca.

La droga in Colombia

Il link che le ho mandato è un fatto di cronaca avvenuto recentemente, sulla scoperta di una vasta quantità di droga ritrovata in Colombia.

Mery per sempre

Con questo spezzone si può riflettere su come, chiaramente, sin da bambini vengono instaurate certe idee nella mente dei più piccoli.

Le vittime di mafia

Ero su Internet e mi è capitata per caso una foto sott’occhio che mi ha piuttosto interessato, perciò, incuriosita, sono andata a vedere a quale articolo si ricollegasse, ed ho trovato quest’avvenimento del 21 marzo, che io non conoscevo. Non avevo la minima idea di cos’avessi appena trovato ma, siccome mi incuriosiva molto, ho deciso di farvi su la mia ricerca.

Biagi intervista Cutolo

Sembra un lavoratore umile, rispettabile e innocente e non un boss compitore di stragi. Anche lui, portando gli occhiali, sembra una persona molto intelligente e acculturata.

Giovanni Falcone e la paura

Volevo condividere questo video che ho associato alla carta #paura #coraggio in cui Giovanni Falcone ci racconta come viveva la sua paura di essere ucciso e come riusciva ad andare avanti senza farsi condizionare.

Toni Ciccione dei Simpson

Salve, sono un ragazzo dell’istituto comprensivo Guglielmo Marconi che con 2 miei compagni abbiamo trovato un file multimediale per il progetto scherni in classe.