Percorsi di legalità 2017

Il potere della conoscenza

Questa é la presentazione power point creata dal gruppo formato da Elena, Alisa, Clelia, Sara, Manuela e Alessia, alunne della classe 3B della scuola Marconi.

Le mie foto su Lea Garofalo

Quest’estate ho avuto la fortuna di partecipare a un campo di lavoro favoloso che mi ha aperto gli occhi, organizzato annualmente da EstateLiberi nelle terre confiscate in Calabria…

Perchè nessuno deve dimenticare

Ti invio questo link, per la presentazione di domani. Lo associo alla carta “MEMORIA/OBLIO”, perchè nessuno deve dimenticare.

Le mafie al nord

Salve, siamo M. Niccolò e P. Matteo della classe 3°E della scuola secondaria di primo grado G.Marconi di Castelfranco Emilia.

L’onestà è reato

Ho scelto quest’ immagine perchè rappresenta in modo ironico la società di oggi, in cui l’onestà sta diventando un’ eccezione e la corruzione una regola.

Dalle parole alle immagini

Salve Enzo, siamo degli alunni della classe 3°A, dell’istituto comprensivo G. Marconi (Castelfranco Emilia).

Tra disegni e parole

Invio il power point sulla mafia fatto da me e mia sorella per il suo esame di terza media, e tre miei disegni che c’entrano con il tema di bullismo

Il boss delle cerimonie

Abbiamo scelto quest’uomo perché è un esempio di come la mafia sia ovunque, perfino nella quotidianità della televisione.

Ciò che inferno non è

Ho scelto di condividere questa immagine che raffigura la copertina del libro “Ciò che inferno non è” di Alessandro D’Avenia. Il libro parla della storia di Don Pino Puglisi.

I balconi di Palermo

Si tratta delle sagome delle guardie del corpo che si trovavano con borsellino nel momento in cui furono uccisi, che alcuni cittadini in un quartiere siciliano hanno deciso di mettere sul balcone.

Le Maschere

“C’è una maschera per la famiglia, una per la società, una per il lavoro. E quando stai solo resti nessuno”. Luigi Pirandello

L’oscurità e la luce

L’oscurità non può scacciare le tenebre, solo la luce può farlo. #lucebuio IIGsp Sabin E.G.